Fatture di acquisto

In che data devo registrare una fattura di acquisto? es: ricevo in data 10 febbraio 2008 una fattura emessa il 23 gennaio 2008, con che data la registro?

Ritratto di fiorenza61

Tieni conto della data di

Tieni conto della data di ricezione della fattura.. quella va bene come data di riferimento per la registrazione. La data di emissione del documento a quel punto, perchè l'iva sia detraibile, non può essere più vecchia di due anni (casi proprio disperati). I numeri di protocollo saranno in ordine cronologico in base alla data di registrazione ma es. al 10 febbraio è certo che non potrai registrare fatture emesse il 25 febbraio, mi pare chiaro. E' logico poi che a fine mese (fatto salvo che si può registrare tutto per comodità proprio con data fine mese, anche se a me non piace) si registri con data pari all'emissione, es. 28.02, qualche fattura ricevuta anche ad inizio marzo, se può aiutare economicamente nella liquidazione dell'iva...
Chiaro poi che non siamo tutti pazzi.. la decorrenza del pagamento parte dalla data di emissione fatt., ci mancherebbe!
saluti..

Ritratto di .

Data di registrazione

10 febbraio 2008.
Se tu registrassi tutte le fatture di acquisto a data di emissione, e ne avessi ricevuta un'altra da un altro fornitore emessa il 24 gennaio 2008 (registrandola quindi al 24 gennaio) come registreresti quella del 23 gennaio? Poveri protocolli IVA... ;)

Ritratto di Visitatore

qui parli di una fattura di

qui parli di una fattura di acquisto (e non divendita) e credo che il tuo interesse sia più per le esigenze fiscali che civilistiche. Ai fini civilistici, la fattura te la puoi registrare quando ti pare. Il problema ce l'hai solo fiscalmente, perchè l'IVA - decorso il termine di registrazione (molto ampio: se non erro 2 anni dalla data di emissione) - diventa indetraibil. Il problema delle imposte sui redditi non si pone, perchè in alternativa alla fattura il costo lo potresti prendere con un accantonamento a fatture da ricevere. Nemmeno in termini di INTRASTAT ci sono roblemi: le movimentazioni di merce intracee devono riportare il dettaglio dei movimenti delle merci (non incidono, quindi le fatture... anche se nella pratica il dato lo si estrare - specie con grossi volumi di scambi - proprio dal valore fatturato). L'unico problema, per cui dovresti registrare la fattura quanto prima, è quello del sistema che usi: è chiaro che se il fornitore va pagato e l'intenzione e pareggiare il debito con il pagamento, sarebbe opportno farlo con il partitario (quindi con la registrazione della fattura)

Ritratto di Visitatore

Ma siete tutti pazzi!!! le

Ma siete tutti pazzi!!!
le fatture vanno registrate con la data della fattura!!! altrimenti che senso ha datare le fatture, se poi ognuno la registra con una data diversa?!?!?

Poi quando avvera' il pagamento, come fareste a calcolare i 30gg se la data e' diversa??? per il fornitore ha datato la fattura il 23/01, si aspettera il pagamento il 23/02, ma se nei vostri libri la postate con 10/02, per voi il pagamento sara' il 10/03, tutto sballato!!!

ma non le pensate a queste cose?!??!

Ritratto di GABI

non è cosi,la data della

non è cosi,la data della fattura e data di registrazione sono due cose diverse.vorrei tanto capire come fai con i protocolli,la scadenza e 30 gg della data fattura non della data registrazione,non hs niente a che vedere.

Ritratto di .

Forse no, non siamo proprio pazzi... ;)

La decorrenza per il calcolo delle scadenze dei pagamenti è sempre la data di emissione. La data di registrazione è un'altra cosa;
leggi il mio post.

Ritratto di Visitatore

Silvia è sbagliato!! la

Silvia è sbagliato!!
la fattura va registrata alla fine del mese che ricevi la fattura, se l'iva è mensile, alla fine del trimestre se è trimestrale (se la fatt. la ricevi il 23/2 la registrerai il 28/2 se l'iva è mensile, il 31/3 se è trimestrale)

Ritratto di Visitatore

ciao io solitamente tengo

ciao io solitamente tengo sempre la data registrazione come fine mese ovvero se la fattura ha data 23 gennaio io registro tutto la 31/01 così non ti sbagli.
saluti silvia

Ritratto di Visitatore

Se hai un iva mensile ormai

Se hai un iva mensile ormai il periodo di gennaio è chiuso e la registri a febbraio. C'è chi la fatt la registra con la data dell'emissione della stessa (se ti trovi a registrare nello stesso mese) chi a fine mese ma è uguamente giusto...c'è tempo un anno per registrare le fatt fornitori, stai tranquilla.

Ritratto di Visitatore

Be potresti anche registrarla

Be potresti anche registrarla alla data della fattura.
Non è un errore....oppure quelle del mese di gennaio il 31 01 etc etc

mica è sbagliato ?

byebye

Ritratto di GABI

no,non e sbagliato però non

no,non e sbagliato però non hai più un ordine nel protocollo

Ritratto di yafe

data fattura,data registrazione, data contabile

Nel caso di fattura di acquisto si distinguono 3 date
1) la data riportata nella fattura di acquisto
2) la data contabile, ossia la data in cui l'azienda e` venuta a conoscenza del fatto amministrativo (quando ho la fattura) ed e` la data riportata nel giornale
3) la data di registrazione che e` la data in cui registro effettivamente la fattura, che puo coincidere con la data contabile, se eseguo la registrazione nel momento in cui ricevo la fattura, o puo` essere successiva, se ad esempio registro le fatture di acquisto alla fine del mese
Per quanto riguarda i numeri di protocollo, questi devono essere coerenti con la data contabile, ossia non posso avere un numero di protocollo superiore se la datqa contabile e` inferiore. La data riportata sulla fattura di acquisto ha rilevanza solo a fini informativi

© 2014 Ragioneria.com - Grafica e contenuti di proprietà esclusiva