Emittente

La Banca d’Italia è la banca centrale della Repubblica italiana ed è parte del Sistema europeo di banche centrali (SEBC) e dell'Eurosistema. E’ un istituto di diritto pubblico. Persegue finalità d’interesse generale nel settore monetario e finanziario, in attuazione del principio della tutela del risparmio sancito dalla Costituzione.

Borsa Italiana nasce dalla privatizzazione dei mercati di borsa e dal 1998 si occupa dell’organizzazione, della gestione e del funzionamento dei mercati finanziari.

La missione della Commissione europea è promuovere l'interesse generale dell'Unione europea. A tal fine partecipa al processo decisionale, in particolare presentando proposte per il diritto europeo, sovrintendendo alla corretta applicazione dei trattati e del diritto europeo, sviluppando politiche comuni e occupandosi della gestione dei fondi.

Il Consiglio europeo è il principale organo decisionale dell’Unione europea. Creato nel 1974 e istituzionalizzato nel 1986 dall'Atto unico europeo, riunisce i capi di Stato e di governo degli Stati membri dell'Unione europea.

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob), istituita con la legge 7 giugno 1974, n. 216, è un'autorità amministrativa indipendente, dotata di personalità giuridica e piena autonomia con la legge 281 del 1985, la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all'efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano.

Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esteri Contabili

Il Governo è l'espressione della maggioranza parlamentare, cioè della coalizione di partiti che hanno ottenuto il maggior numero di seggi in Parlamento.
Il Governo è un organo costituzionale complesso, composto a sua volta da altri organi dotati di autonomia e di specifiche funzioni, ma che ne rappresentano gli elementi essenziali ed indispensabili.

L'International Accounting Standards Board (IASB) è una organizzazione indipendente con sede a Londra che emana principi contabili. I membri del Board provengono da vari Paesi e hanno diverse esperienze.

L'Istituto per la Vigilanza delle Assicurazioni Private e di Interesse collettivo (ISVAP), istituito nel 1982, è una autorità indipendente dotata di autonomia patrimoniale, contabile, organizzativa e gestionale. L'Istituto opera per garantire la stabilità del mercato e delle imprese di assicurazione, nonché la trasparenza dei prodotti, nell'interesse degli assicurati e degli utenti in generale.

OIC

L'OIC (Organismo Italiano di Contabilità) è lo standard setter nazionale dotato di ampia rappresentatività, capace di esprimere in modo coeso le istanze nazionali in materia contabile.
Nello svolgimento della sua attività l'OIC provvede a:

  • emanare i principi contabili per la redazione dei bilanci per i quali non è prevista l'applicazione dei principi contabili internazionali (settore privato, pubblico e non profit);
  • fornire supporto in relazione all'applicazione in Italia dei principi contabili internazionali, operando in stretto contatto con l'Efrag, lo Iasb e gli altri standard setter europei;
  • coadiuvare il legislatore nell'emanazione della normativa in materia contabile e connessa;
  • promuovere la cultura contabile.
  • Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico

    Il Parlamento europeo è l'unico organo dell'Unione europea eletto direttamente dai cittadini. I suoi 785 deputati sono i vostri rappresentanti, scelti ogni cinque anni dagli elettori dei 27 Stati membri dell'Unione europea quali portavoce di 492 milioni di cittadini.
    Il Parlamento svolge un ruolo attivo nell'elaborazione di provvedimenti legislativi che hanno un impatto diretto sulla vita quotidiana dei cittadini, ad esempio in materia di protezione dell'ambiente, diritti dei consumatori, pari opportunità, trasporti e libera circolazione dei lavoratori, dei capitali, dei servizi e delle merci. Inoltre il Parlamento condivide con il Consiglio il potere di adottare il bilancio annuale dell'Unione europea.

    Il Parlamento della Repubblica Italiana è l'organo costituzionale titolare della funzione legislativa. Il Parlamento ha una struttura bicamerale perfetta, poiché composto da due Camere aventi funzioni identiche: la Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica .
    La prima è formata da 630 Deputati e la seconda da 315 Senatori cui vanno aggiunti i Senatori di diritto a vita (Presidenti emeriti della Repubblica) ed i Senatori a vita. Secondo il disposto dell'art. 59 della Costituzione essi sono cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario, e sono nominati dal presidente della Repubblica.

    Sito dedicato all'amministrazione dell'impresa.

    Ragioneria.com © 2018