Chiusura dei conti di stato patrimoniale

La chiusura dei conti di stato patrimoniale rappresenta l'ultima fase del processo di fine esercizio.

Essa avviene normalmente con due distinte registrazioni in contropartita del conto "bilancio di chiusura":
- chiusura dei conti con saldo dare (attività);
- chiusura dei conti con saldo avere (passività e patrimonio netto).

Dopo le suddette rilevazioni, il conto bilancio di chiusura assume un saldo pari a zero.

Il tuo voto: Nessuno Media: 2.7 (20 voti)

© 2014 Ragioneria.com - Grafica e contenuti di proprietà esclusiva