Salta al contenuto principale

Informazioni aggiuntive

Redazione

Nella relazione di missione o in una annotazione in calce al rendiconto per cassa o nella nota integrativa al bilancio occorre documentare il carattere secondario e strumentale dell'attività eventualmente esercitata diverse da quelle di carattere genearle di cui all'articolo 5, del Codice del Terzo settore.

Per gli enti del Terzo settore non commerciali che effettuano raccolte pubbliche di fondi, è richiesto di inserire all'interno del bilancio un rendiconto specifico dal quale devono risultare, anche a mezzo di una relazione illustrativa, in modo chiaro e trasparente, le entrate e le spese relative a ciascuna delle celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione.