Salta al contenuto principale

Margine di copertura

Redazione

Il Margine di copertura (MC) è pari allo sbilancio tra il Patrimonio netto (PNE), le Passività Fisse (PFI) e le Attività immobilizzate (AIM):

MC = PNE + PFI - AIM

Questo margine ci restituisce una misura meno severa di solidità patrimoniale. Il Margine di copertura dovrebbe essere positivo: MS > 0. In questo caso, infatti, gli investimenti durevoli sono finanziati dalle passività fisse e dal patrimonio netto.

Attenzione, tuttavia, a valutare la compatibilità tra le scadenze delle passività fisse e il ciclo di rinnovo dell’attivo immobilizzato, tenendo conto anche dei profili economici delle suddette componenti patrimoniali.

L’interpretazione del suo valore è la seguente:

  • MC > 0 assume un significato positivo; gli investimenti durevole sono finanziati con le fonti a più lunga scadenza;
  • MC < 0 assume un significato negativo; parte degli investimenti durevole sono finanziati con le passività correnti.

Responsive image

Responsive image

Contenuti correlati