Salta al contenuto principale

Modello a “valore e costo della produzione”

Redazione

Responsive image

Il modello a “valore e costo della produzione” si adatta alle imprese con ciclo di trasformazione lungo (produzione su commessa, costruzioni per immobilizzazioni in economia, produzioni per il magazzino, ecc.). In queste aziende l’andamento dei ricavi potrebbe non essere coerente con i costi.

A tal fine il modello consente di rilevare l’effettiva produzione dell’esercizio, includendo in tale componente non solo i prodotti venduti e in rimanenza ma anche la variazione dei lavori in corso su ordinazione e delle immobilizzazioni per lavori in economia.

Il valore della produzione in altri termini include:

  • la produzione venduta;
  • la variazione dei magazzini (semilavorati e prodotti finiti) e dei lavori in corso su ordinazione;
  • l’incremento delle immobilizzazioni per lavori interni.

Per il dettaglio del modello a "valore e costo della produzione" si veda il relativo schema nel dizionario di ragioneria.

La suddetta rappresentazione, può essere integrata con i margini VA e MOL nel modo seguente:

Responsive image

Per il dettaglio del modello a "valore della produzione e valore aggiunto" si veda il relativo schema nel dizionario di ragioneria.