Salta al contenuto principale

Valore aggiunto

Redazione

Il valore aggiunto (VA) rappresenta la ricchezza prodotta dall’attività svolta direttamente dall’impresa. Il VA si calcola escludendo i fattori esterni impiegati nell’attività aziendale.

A tal fine occorre, quindi, separare i fattori produttivi acquisiti dall’esterno (costi esterni) da quelli interni.

Andranno quindi incluse le seguenti sezioni del nostro bilancio riclassificato:

  • A. Ricavi totali
  • B. Variazione dei magazzini e dei lavori interni
  • C. Consumo materie prime
  • D. Altri costi esterni

Si rinvia per il raccordo con le voci del bilancio riclassificato nella scheda nel dizionario.