Salta al contenuto principale

OIC 14 - Disponibilità liquide: definizioni - p.4

Riferimenti OIC
Descrizione

Le disponibilità liquide, come previsto dall’articolo 2424 del codice civile sono rappresentate da:
- depositi bancari e postali,
- assegni,
- denaro e valori in cassa.
Le disponibilità liquide possono comprendere moneta, assegni e depositi bancari e postali espressi in valuta.
In mancanza di indicazioni specifiche, le disponibilità liquide esposte nello stato patrimoniale si presumono essere immediatamente utilizzabili per qualsiasi scopo della società.