Salta al contenuto principale

OIC 18 - Ratei e risconti: determinazione della quota di competenza - p.16

Riferimenti OIC
VALUTAZIONE E RILEVAZIONI SUCCESSIVE
Determinazione della quota di competenza
Descrizione

Qualora le prestazioni contrattuali rese o ricevute abbiano un contenuto economico costante nel tempo, la ripartizione del provento o del costo (e dunque l’attribuzione all’esercizio in corso della quota parte di competenza) è effettuata in proporzione al tempo (cd. criterio del tempo fisico). Ad esempio, se al 1° dicembre si è pagato anticipatamente un canone per il trimestre dicembre- febbraio, è iscritto un risconto attivo pari a due terzi dell’importo pagato.