Salta al contenuto principale

OIC 34 - Ricavi: determinazione del prezzo complessivo del contratto - 7

Riferimenti OIC
MOTIVAZIONI ALLA BASE DELLE DECISIONI ASSUNTE
Determinazione del prezzo complessivo del contratto
Descrizione

Il principio prevede che per determinare il prezzo complessivo del contratto si devono considerare i termini di pagamento, eventuali corrispettivi variabili ed eventuali importi dovuti al cliente. Si è deciso di contabilizzare in riduzione dei ricavi i corrispettivi variabili (i.e. sconti, abbuoni, penalità e resi) e gli importi pagati ai clienti per dare una migliore rappresentazione in bilancio dell’effettivo ricavo derivante da una determinata transazione. Inoltre, l’impostazione di ridurre il ricavo di vendita è coerente con l’articolo 2425-bis del codice civile che prevede che “I ricavi e i proventi, i costi e gli oneri devono essere indicati al netto dei resi, degli sconti, abbuoni e premi...”.