Salta al contenuto principale

OIC 34 - Ricavi: esempi illustrativi - esempio 12 - vendite di beni e servizi: bilancio ordinario

Riferimenti OIC
ESEMPI ILLUSTRATIVI
Descrizione

Ai sensi del paragrafo 17 del presente principio contabile la società procede con l’analisi contrattuale ed individua due distinte unità elementari di contabilizzazione:
• Vendita del bene, e
• Prestazione del servizio (4 tagliandi)
Una volta individuate le due unità elementari di contabilizzazione, la società deve procedere con l’allocazione del prezzo complessivo alle singole componenti.
Ai sensi dei paragrafi 19-21 del presente principio contabile, poiché il contratto non stabilisce in modo chiaro il prezzo di ciascuna unità elementare di contabilizzazione, la società procede con la valorizzazione delle singole componenti tenendo conto del proprio listino prezzi (paragrafo 21). Sulla base del listino prezzi della società, il valore di un singolo tagliando è pari ad euro 500 mentre il valore dell’automobile è pari ad euro 23.000.
Pertanto, per quanto riguarda la vendita dell’automobile, la società rileva il ricavo al momento del trasferimento sostanziale dei rischi e dei benefici per un importo pari a euro 23.000. Tale momento coincide con la consegna del bene al cliente.
Per quanto riguarda la prestazione del servizio la società rileverà i ricavi negli esercizi in cui effettuerà i relativi tagliandi.